Romani go home

Usato

V secolo dopo Cristo, Roma, con un grosso sospiro di sollievo, libera la Britania, non essendo più in grado di sostenere l'onere del suo troppo vasto Impero coloniale.

Maggiori dettagli

La Britannia piomba nel caos e cade, o si precipita, tra le braccia dei sassoni che non tardano a trasfromarsi in nuovi colonizzatori, Adam Fergusson, giornalista scozzese al suo primo e magistrale romanzo, si è chiesto se non esista una certa analogia, del tutto casuale come è di prammatica, tra la Roma del V secolo e l'Inghilterra (o l'America, o forse la Russia?) del XX. Su questa pungente attualizzazione delle vicende storiche Fergusson ha costruito un romanzo che si legge tutto di un fiato.

Titolo Romani go home
Autori Adam Fergusson
Data di pubblicazione 1971
Editore Arnoldo Mondadori Editore
Numero di pagine 348
Numero volumi 1

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Romani go home

Romani go home

V secolo dopo Cristo, Roma, con un grosso sospiro di sollievo, libera la Britania, non essendo più in grado di sostenere l'onere del suo troppo vasto Impero coloniale.